Recuperare record cancellati/modificati in SQL SERVER 2008

Può accadere di dover recuperare record cancellati o modificati accidentalmente. In tale occasione può essere utile conoscere i formidabili prodottti di ApexSQL tra cui ApexSQL Log.

Io ho utilizzato con successo la versione trial del software scaricabile gratuitamente dopo aver completato un form di registrazione.

Il recupero nella versione trial è limitato a 10 record alla volta.

Io sostengo WIKIMEDIA FOUNDATION

"Imagine a world in which every single human being can freely share in the sum of all knowledge" (wikimedia)

E' stato un atto doveroso contribuire al sostentamento di una fondazione, quella di WIKIMEDIA, da cui tutti noi giornalmente fruiamo informazioni.

Sono orgoglioso di ciò che ho fatto.

Autodesk LMTOOLS/FlexLM su Windows 2008 R2

L'avvio dei servizi di licenza mediante LMTOOLS su Windows 2008 R2 mi ha procurato non pochi problemi.

Per risolverli ho applicato in parte ciò che riporta l'articolo FlexLM on Windows 2008 R2 ed in particolare ho definito completamente il servizio immettendo il percorso per lmgrd.exe, per il file di licenza e di log del debug:

Ho inoltre inserito nel Firewall di Windows le eccezioni per la porta  2080 e dalla porta 27000 alla porta 27009

 

Installare AUTOCAD 2008 su Windows Server 2008 R2 64 bit

In seguito ad una migrazione di dominio da Windows 2003 32 bit a Windows Server 2008 R2 64 bit mi sono trovato nell'impossibilità di installare AUTOCAD 2008 (license server). Dopo diverse ricerche sono approdato al seguente articolo pubblicato sul sito diAutodesk:

http://forums.autodesk.com/t5/AutoCAD-Architecture/Updated-Workaround-instructions-for-64-Bit-OS-Install/td-p/1941946

E' quindi possibile installare la versione 2008 di AUTOCAD a patto di modificare come segue i files di installazione ACA.msi e Setup.ini presente sul DVD di installazione di Autocad:

  1. Copiare l'intero contenuto del DVD di installazione sul disco rigido del proprio PC;
  2. Scaricare l'utilità Orca da questo link, altrimenti scaricare prima Microsoft Windows SDK nella versione compatibile con il proprio sistema operativo  e quindi installare Orca eseguendo Orca.msi da C:\Program Files\Microsoft SDKs\Windows\vx.0\Bin\
  3. Aprire in modifica il file ACA.msi tramite Orca, cancellare l'azione "CheckFor64BitOS" presente nella tabella "InstallExecuteSequence" e salvare le modifiche;
  4. Modificare il file Setup.ini tramite Blocco Note eliminando la riga "PLATFORM=NO_WOW_64_PROCESS" nel gruppo "#==================== Platform Requirement"
  5. Creare infine un nuovo DVD di installazione