Spesa buoni virtuali Dote Scuola: problema di rilevazione smart card/CRS

by Administrator 11. February 2014 22:40

In seguito all'aggiornameto di java e all'installazione dell'ultima versione di Firefox, alcune scuole mi hanno segnalato che non era più possibile rilevare le CRS dei beneficiari dei buoni virtuali accedendo dall'area riservata
https://www.scuola.dote.regione.lombardia.it/dsscuole/
al sito
https://affiliati.ticketxte.com

Il motivo di questo malfunzionamento è dovuto alle misure di sicurezza attuate di default da Java e di Firefox.
Per risolvere l'inconveniente è necessario innanzitutto accedere al "Pannello di controllo Java", ovvero "Configure Java" da tutti i programmi e nel Tab "sicurezza" aggiungere i seguenti siti alla lista delle eccezioni:
https://affiliati.ticketxte.com
http://supportsiss.lispa.it
https://affiliati.ticketxte.com/group/affiliati

In seguito è necessario modifare le misure di sicurezza di Firefox (vedi https://blog.mozilla.org/tanvi/2013/04/10/mixed-content-blocking-enabled-in-firefox-23/). Si deve quindi aprire una nuova scheda ed scrivere nella barra degli indirizzi il noto about:config
Identificare quindi la voce
security.mixed_content.block_active_content
e settarla al valore false mediante un doppio click


Allo stesso modo impostare a true la voce
security.mixed_content.block_display_content;true

Così facendo, dopo aver chiuso e riaperto Firefox, il sistema di rilevazione della CRS funzionerà correttamente.

Risolvere l'errore: "Si è verifica un problema con il certificato del sito Web"

by Administrator 6. December 2013 06:23

Può accadere che visitando un sito web compaia l'errore riportato nel titolo del post: "Si è verificato un problema con il certificato di protezione del sito Web."


In questi casi, prima di cliccare su "Continuare con il sito Web (scelta non consigliata)" è bene assicurarsi che:
1) il PC abbia la data e l'ora esatta.
2) il PC non sia stato infettato da malware
Nel primo caso consiglio di utilizzare un software gratuito denominato adwcleaner scaricabile da qui (http://general-changelog-team.fr/fr/downloads/viewdownload/20-outils-de-xplode/2-adwcleaner)

 

Tags:

windows

Come rimuovere AVG Secure Search

by Administrator 2. December 2013 09:05

Se vi è impossibile modificare la pagina principale dei vostri browser che risultano impostati su AVG Secure Search, allora il metodo più veloce per rimuoverlo è il seguente:

  1. Scaricare AVG Browser Configuration Tool dal seguente link
  2. Eseguire il file AVG_Browser_configuration_tool.exe scaricato al punto 1
  3. Accettare i termini di licenza
  4. Clicare su "Continua" per iniziare il processo di rimozione; il processo chiuderà tutte le finestre dei browser aperti.
  5. Cliccare su "Esci" per chiudere il tool di rimozione.

Tags:

AVG

Installare Windows 8 su Dell XPS 15 (L521x) con boot UEFI

by Administrator 30. November 2013 22:05

Dopo essermi accorto che il disco principale del mio XPS 15 non era di tipo GPT ma MBR, ho deciso di reinstallare completamente il sistema operativo da boot UEFI invece che Legacy.

L'operazione non è stata per nulla semplice in quanto DELL non fornisce una guida dettagliata a tema; ho dovuto pertanto apellarmi solo alla mia esperienza e sull'aiuto di altri utenti sul web.

Senza descrivere i diversi problemiin cui mi sono imbattuto e le differenti procedure che ho seguito senza successo, di seguito riporto solo la corretta modalità da seguire, dal mio punto di vista, per installare Windows 8 con boot UEFI.

E' bene considerare che, come nel mio caso, se il disco principale è MBR e non GPT non viene riconosciuto come valido disco di boot UEFI per cui sarete impossibilitati ad installare Windows 8 con boot UEFI in quanto "semplicemente" il disco rigido non viene visto!

Pertanto vi consiglio di controllare da

Pannelllo di Controllo -> Sistema e sicurezza -> Strumenti di amministrazione ->Gestione computer ->Gestione disco

il tipo di partizione del disco.

Oppure utilizzate un validissimo sw chiamato AOMEI Partition Assistant Standard scaricabile gratuitamente dal seguente link.

Se il disco fosse di tipo MBR invece che GPT dovete trasformarlo in GPT prima di procedere con l'installazione.

Con AOMEI Partition Assistant è molto semplice. E' sufficiente cliccare sopra il disco con il mouse, poi cliccare il tasto dx del mouse e quindi scegliere "Convertire a disco GPT".

La versione free del sotware non permette la trasformazione di dischi con grande capacità, ad esempio 1 Tb, per cui è necessario acquistare la versione a pagamento. Ne vale comunque la pena.

Una volta trasformato il disco in GPT, seguire la seguente procedura:

PREPARAZIONE

  1. Scaricare Intel® Rapid Storage Technology (Intel® RST) RAID Driver dal seguente link e decomprimere la cartella su una USB flash drive.
  2. Inserire il disco di installazione di Windows 8 fornito da Dell (che supporta l'UEFI boot)
  3. Inserire la chiavetta USB contenente i driver di cui al punto 1

BIOS SETUP

All'accensione del notebook premere F2 ed entrare nel BIOS setup. Controllare che:

 

  1. Il controller SATA sia in RAID o Intel Rapid Storage Technology mode. Di default dovrebbe essere settato su Intel Rapid Storage Technology
  2. Assicurarsi che Secure Boot sia disabilitato
  3. Controllare che nell'UEFI boot mode compaia sia l'UEFI Dvd che il disco rigido. Cambiare l'ordine di boot con i tasti F5 o F6 ponendo come prima voce il DVD
  4. Disabilitare il Legacy Boot.
  5. Salvare la nuova configurazione

INSTALLAZIONE

  1. Riavviare il notebook scegliendo lo start da DVD quando richiesto e procedere con l'installazione di Windows 8.
  2. Il sistema si bloccherà richiedendo un driver: fornire il percorso di salvataggio del driver   Intel® Rapid Storage Technology salvato sulla chiavetta USB
  3. Procedere quindi con l'installazione di Windows8 come da consuetudine

Tags:

Run AutoCAD 2008 on Windows 8 64bit: insert disk 1 error

by Administrator 29. August 2013 03:40

Per installare Autocad 2008 su Windows 8 64 bit è necessario innanzitutto procedere come descritto nel post:

Installare AUTOCAD 2008 su Windows Server 2008 R2 64 bit

I problemi non sono tuttavia finiti. Autocad richiede l'installazione del framework .NET 3.0. E' necessario pertanto, se non già installato in Windows 8, installare .Net 2.0 e quindi .Net 3.0.

Procedendo nell'installazione, ci si scontra prima in un errore non bloccante relativo a Flash che può essere ignorato, ma poi purtroppo all'ultimo step l'installazione fallisce in quanto Autocad genera l'errore "inser disk 1".

Un modo per superare questo problema è di salvare il contenuto del DVD di Autocad, dopo aver preparato l'installazione per sistemi a 64 bit, su di una pen drive oppure sull'HD del computer in cui si vuole installare il programma.

Eseguendo il SETUP dalla pen dirve o dall'HD tutto procede senza errori.

 

Tags:

autocad

Errore 5123 nella creazione di un nuovo db con Microsoft Sql server 2012 Express

by Administrator 4. April 2013 11:30

La causa non me la chiedo ma nella creazione di un nuovo database incorro nell'errore 5123 e precisamente:

"CREATE FILE encountered operating system error 5(Accesso negato.) while attempting to open or create the physical file ...
CREATE DATABASE failed. Some file names listed could not be created. Check related errors. (Microsoft SQL Server, Error: 5123)"

Confrontando due installazioni di SQL Server 2012 Express, noto che sono "spariti" i permessi dell'utente MSSQL$SQLEXPRESS sulla cartella C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL11.SQLEXPRESS\MSSQ !!!

Apro allora la scheda "Sicurezza" della cartella MSSQ ed aggiungo l'utente

NT SERVICE\MSSQL$SQLEXPRESS

assegnandogli permessi full con sostituzione delle autorizzazioni sugli oggetti figlio.

Tutto funziona.

Tags:

sql server

Adobe Suite CS6: problema con Adobe Acrobat X Pro

by Administrator 4. April 2013 11:17

Misteriosamente ed improvissamente non è possibile più aprire Adobe Acrobat X Pro!

Disinstallo tutta la suite e finalmente Acrobat X Pro funziona; ma dinuovo dopo circa 1 mese mi si ripresenta lo stesso problema!

Cercando e chiedendo aiuto sui forum di Adobe scopro che per risolvere il problema è sufficiente disattivare e poi attivare successivamente la suite.

Ad esempio si può aprire Photoshop, cliccare su Aiuto e poi su "disattiva". Chiudere Photoshop e quindi riaprirlo e riattivare la Suite. Semplice no ?!?

Ok, il problema è risolto ... ma è mai possibile che si deve buttare via ore e ore di lavoro per risolvere problemi non nostri per far funzionare software che costato fior fior di quattrini?

Ma ...

Tags:

Adobe Suite

Problema charset UTF-8 con pagine .aspx e User Control

by Administrator 23. March 2013 11:05
Nel mio ultimo progetto web mi sono scontrato in un fastidioso problema di codifica di caratteri che mi impediva di visualizzare correttamente alcuni tipi di caratteri come ad esempio le lettere accentate ecc...
E' da sottolineare che ogni pagina aspx riportata nel head il riferimento al corretto charset mediante la direttiva:
<meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=utf-8" />
Ho risolto in un primo momento il problema inserendo nel web.config l'elemento:
<globalization requestEncoding="UTF-8" responseEncoding="UTF-8" fileEncoding="UTF-8" responseHeaderEncoding="UTF-8" />
Purtroppo però la soluzione di cui sopra non funzionava negli User Control!
Dopo diversi tentati e ricerche su internet, escludendo ogni possibilità, ho provato a risalvare le pagine e gli user control utilizzando il charset UTF-8.
Bingo! Era questo il problema, le pagine erano salvate con un charset errato.
Pertanto se si dovesse riscontrare problemi di codifica di caratteri con pagine .aspx o User Control, tentate la seguente soluzione:
  1. Aprire la pagina con Visual Studio
  2. Dal menù File, fare click su "Salva con Nome"
  3. Cliccare sulla freccia posta sul tasto Salva e poi su "Salva con codifica ..."
  4. Scegliere  UNICODE (UTF-8 con firma digitale)

Tags:

Problema di cache in Safari iOS 5/6

by Administrator 16. January 2013 02:59
window.onunload = function(){}

Sviluppando una web app responsive mi sono scontrato su di un problema di cache in safari su iOS5/6 che mi ha fatto perdere molto tempo.

In pratica tutte le funzioni javascript che dovevano essere eliminati nel passaggio ad un'altra pagina permanevano nella cache di Safari e puntualmente ricomparivano alla pressione del tasto di navigazione back.

Ho quindi pensato di scaricare le funzioni all'interno di

 

window.onunload = function(){}

 

ma purtroppo ho sperimentato che l'evento onunload non veniva eseguito!

Dopo diverse ore di ricerca e lavoro ho risolto il problema scaricando le funzioni nell'evento

 

window.onpopstate=function ()

L'evento popstate viene infatti eseguito ogni volta che cambia la cronologia di navigazione della finestra attiva. 

Tags:

iOS

Windows: modifica "esterna" del registro di sistema (da una seconda installazione di Windows)

by Administrator 16. January 2013 02:08

Può essere utile sapere che è possibile modificare i registri di sistema di Windows da un'altra installazione di Windows esguita su di un differente HD.

Ipotizziamo quindi di possedere un primo sistema operativo installato su di un determinato disco rigido. identifichiamo questa installazione con OLD. Colleghiamo tale HD ad un secondo sistema operativo, che per semplicità indichiamo con NEW, installato quindi su di un differente HD.

AL command prompt di NEW eseguiamo i seguenti comandi:

 

reg load hklm\Old_System F:\Windows\System32\Config\System
reg load hklm\Old_Software F:\Windows\System32\Config\Software

 

in cui F: è il nome dell'unità in cui è installato OLD.

Eseguendo quindi il comando regedit al cmd di NEW sarà possibile editare i registri del sistema operativo OLD.

E' poi anche possibile "caricare" le impostazioni personali di un utente presente sul sistema operativo OLD. E' infatti sufficiente eseguire al cmd il seguente comando:

 

reg load hku\Old_User F:\Users\Pippo\ntuser.dat

 

dove Pippo è l'utente presente sul sistema OLD.

Per scaricare tutte le impostazioni di OLD dal sistema NEW, eseguire i seguenti comandi:

 

reg unload hklm\Old_System
reg unload hklm\Old_Software
reg unload hku\Old-User

 

Tags:

windows

About the author

SormaniStudio di Eros Sormani, progettazione e sviluppo di soluzioni web avanzate su piattaforma Microsoft .Net ed applicazioni in Visual Basic for Applications (MS Excel, Word ecc...)

Page List

Month List